minus
plus

Ho conosciuto Emanuela tra il 2011 e il 2012, quando sotto la statua di San Francesco a Roma si raccoglieva quello che veniva chiamato il movimento degli Indignados.E insieme a questo eterogeneo gruppo di persone ci si poneva tante domande, quasi a voler incanalare energie che non trovavano la loro forma di espressione. Molti di [...]

continua...

      La paura bussò alla porta, il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno. Nelle scelte che si fanno bisogna crederci, anche quando sei con l’acqua alla gola, quando pensi di non farcela e quando le cose non girano.Io ci credo nel mio progetto, lo sento mio, me lo sto costruendo pian [...]

continua...

Sarebbe veramente  un’arte far rivivere un piccolo borgo, morto o morente che lo si definisca, esaltandone le bellezze, decantandone le tradizioni, fotografando personaggi  singolari a tutti noti nella piccola realtà di cui  si tratta. Non di rado qualcuno ci prova. Ma alla vita reale, quella quotidiana dei tanti o pochi che ancora ci vivono nel [...]

continua...

Ultimamente si è concretizzato nella mia mente questo quesito: tutti gli articoli, gli avvisi, i post, i passaparola su finanziamenti ed incentivi per l’imprenditoria femminile cosa raccontano? a una generazione di distanza dalle prime politiche italiane ed europee in tal senso , che risultati possiamo dire di avere raccolto? Naturalmente, come tutte le domande molto [...]

continua...

In questi giorni sto affrontando una frustrazione / delusione da insegnante sia sul piano didattico che umano. Dopo 6 anni porto una delle mie classi alll’esame per il diploma di primo livello. Si tratta di un esame che, sommato ai voti ottenuti nell’ ultimo anno, potrà dare ad alcuni alunni la possibilità di accedere al [...]

continua...