Io sono Michèle una donna, madre, casalinga e moglie. Sono nata a Firenze trentasei anni fa’  dove mi sono laureata in Lettere Moderne. Poi ho deciso che dovevo cambiare il mondo (ci credo ancora ma mi sono un po’ ridimensionata!) e sono partita per la Capitale(Roma) dove ho conseguito un Master in Tutela internazionale dei diritti umani. Non contenta l’anno successivo ho seguito un Corso in Fundraising Management….

Nel frattempo lavoravo per mantenermi e facevo la  stagista presso associazioni no profit. Ho poi fatto un corso a Milano per diventare volontario espatriato ma non è andato a buon fine. Così dopo un anno ho deciso di seguire il mio amore (che nel frattempo da Roma era tornato al paesello!) e       sono arrivata a San Giovanni Rotondo dove attualmente abitiamo. Si, proprio a San Giovanni Rotondo che tutti a torto o ragione identificano come il paese di Padre Pio. Due anni e qualche mese fa’ la famiglia si è allargata ed è arrivato il nostro fragolino. Io da quasi quattro anni sono alla disperata ricerca di un lavoro perché diciamocelo onestamente, fare la casalinga non mi aggrada!

Così alterno momenti di sconforto a momenti di euforia; giorni in cui vorrei scappare a altri in cui mi dico che infondo qui non si sta poi così male. Dalla prospettiva dello yoga (che pratico da quasi quattro anni) uno degli effetti collaterali positivi di un cambiamento di vita è quello di lasciarsi andare, di darsi il permesso di soffrire per le perdite, sentirne l’ansia e di lasciarle defluire con il respiro.  “Se tutto quello che impari dal cambiamento è un po’ la capacità a lasciarti andare, avrai ricevuto uno dei grandi regali del cambiamento e sarai un passo enorme più vicino a vivere la vita dei tuoi sogni”.