Sono Virgi (Virginia in realtà, ma per non confondermi con l’altra blogger, uso Virgi), ho qualche annetto e sono nata in un paese della Campania, che da piccola pensavo avesse una sua targa, salvo poi scoprire con delusione che era quella di una grigia città.

Forse in quel momento ho deciso che avrei vissuto in un posto tanto importante da avere la sua di targa. E così mi sono trovata in una città enorme e spiazzante. Tra Filosofia e Matematica, ho scelto ancora altro per una teoria tutta mia della sintesi.

Nel frattempo le città non sono state più menzionate nelle targhe e io, dopo 15 anni vissuti in una vera metropoli ,mi sono trasferita nella sua provincia con annesso colorito pendolarismo.

Ho una famiglia piuttosto grande e credo di essere mediamente assennata. Adoro il vento e mi innamoro a cadenza regolare di una città diversa.

Non trovando un tempo né un luogo adatto ai miei umori, coltivo diverse nostalgie, ma prometto di risparmiarle a chi mi leggerà.